Archivio tag: fatti concreti

5permille

Donate il vostro5xmille a Vallecupola

5permillePerché donare il 5x mille alla Associazione Angelo Di Mario di Vallecupola? Perché ha già realizzato FATTI CONCRETI.

Quali?

Grazie alla Associazione, nata per mettere a disposizione della collettività, non solo di Vallecupola, ma della Sabina intera, il patrimonio di Angelo Di Mario (poeta, scultore ed etruscologo originario del paesino) è stata fondata una Biblioteca  in un paese dove sono rimaste solo 4o persone residenti, senza un negozio, un bar, un ristorante, un borgo immerso in uno scenario naturalistico incontaminato, completamente abbandonato e sottovalutato nelle potenzialità turistiche.

La Biblioteca, aperta il venerdì e il sabato, gestisce un patrimonio librario importante, circa 6000 tra libri e riviste che si possono consultare in qualsiasi luogo d’Italia e del mondo, dal momento che è inserita ufficialmente nel catalogo del Sistema Bibliotecario Nazionale (SBN) dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico (ICCU). Un fatto davvero straordinario per un paesino come Vallecupola e per le Valli  del Salto e del Turano. Il valore dei materiali e la personalità poliedrica di Angelo Di Mario hanno portato sia al riconoscimento da parte del Mibac che dalla Regione Lazio, grazie alla quale la Biblioteca è anche nominata come CASA MUSEO.

Grazie all’esposto inviato dalla direttrice alla Procura della Repubblica è stato attivato anche INTERNET,  qualsiasi visitatore ora può, accedendo in biblioteca, usufruire del servizio gratuitamente.

La Biblioteca ha organizzato nell’arco di un anno 11 eventi culturali portando sul posto almeno duemila persone ed ha sempre coinvolto nella sua attività l’Associazione Culturale di Vallecupola, proprio per cercare di restituire  nei giovani la fiducia nella potenzialità del paese.

L’Associazione ha promosso l’idea dell’ALBERGO DIFFUSO ed attratto alcuni operatori turistici che si stanno organizzando per portare nel paesino turisti dall’Inghilterra e dalla Germania.

L’Associazione ha creato OCCUPAZIONE: nel 2015 con un contratto a progetto del quale ha usufruito un giovane di Vallecupola, nel 2016 è stato invece attivato un contratto di Garanzia Giovani sempre a favore di un giovane originario del posto.

L’Associazione sta operando con le scuole del territorio per far conoscere ai bambini la loro storia, in particolare è stato attivato il progetto “Te la racconto io la mia storia” in sinergia con l’Istituto di Torricella in Sabina Marco Polo, che ha coinvolto in laboratori didattici e visite circa 250 bambini, dall’asilo alla scuola media. Anche questo progetto è stato svolto a costo zero per la scuola, la Biblioteca ha operato gratuitamente. Sempre con l’Istituto di Torricella (e grazie all’interessamento di Umberto Baglioni) quest’anno si terrà la prima edizione del concorso di disegno dal titolo “Angelo Di Mario nostro concittadino: poeta scultore etruscologo”. E’ coinvolto il plesso di Rocca Sinibalda.

Grazie all’interessamento della Biblioteca la Fondazione Varrone ha inoltre riconosciuto alla scuola un numero di computer che copre il fabbisogno delle sezioni presenti nei vari paesini.

L’Associazione è entrata in sinergia con La Riserva di Navegna e Cervia, a giugno 2016 partiranno l’importante progetto dell’Ippovia e della Biblioteca Diffusa.

DUNQUE L’ASSOCIAZIONE, SENZA RISORSE DI ALCUN TIPO, HA FATTO FATTI E NON PAROLE, FATTI CONCRETI.

PER QUESTO TI CHIEDIAMO DI SOSTENERCI: PERCHE’ ABBIAMO CREDUTO CHE DALLA ‘CULTURA ‘ POTESSE RIPARTIRE L’ECONOMIA

 

E SIAMO SOLO ALL’INIZIO DI UNA ‘FANTASTICA AVVENTURA’

 

Share